martedì 5 luglio 2011

Yoga in acqua

Da quando mi sono imbattuta nel blog di Claudia, poco più di un anno fà, mi sono avvicinata concretamente alla pratica dello yoga.
Io, a dire il vero, con tre bimbi ancora piccoli e nessuna possibilità di usufruire di aiuti esterni, ho provato a seguire dei corsi veri e propri ma per ogni incontro c'era qualcosa che non mi permetteva di partecipare!
Resta il fatto, però, che il semplice dire: "Domani la mamma va a yoga" ha incuriosito molto i bambini che hanno cominciato a sommergermi di domande.
Così ho colto la palla al balzo e, nella mia completa ignoranza, abbiamo cominciato le nostre lezioni "casalinghe" ... siamo andati in bibblioteca, abbiamo preso alcuni libri e viaaaa, pronti per iniziare!!
Bello, divertente e soprattutto coinvolgente.
Poi, a maggio, al Salone del libro, ho ovviamente acquistato il libro di Claudia:
un libro davvero carino,
non solo perchè racconta una storia semplice o perchè è ben disegnato o ha dei bei colori
e neppure perchè invita, con semplici "istruzioni" e consigli, ad avvicinarsi a questa pratica spendendo un pò del nostro tempo in modo più intimo con i nosti figli
ma perchè questo libro non è solo per bambini ... è dei bambini ...
loro lo prendono, lo cercano, lo sfogliano e se non sanno ancora leggere, lo copiano e ... partecipano al dialogo raccontato ... sì, quest'ultima è la cosa che più mi ha sorpreso ... io semplicemente leggevo e loro, invece, "parlavano" con i protagonisti!


Tutto questo per dire che adesso,
come quando all'età di due anni abbiamo cominciato un fantastico corso di musica,
 in ogni momento ogni occasione è capace di riportarci a quel "gioco" ...
anche un caldo pomeriggio di inizio estate ed una vaschetta piena d'acqua!!



2 commenti:

  1. Non so perché ma l'albero piace molto anche ai mie bambini :D!

    RispondiElimina